NUOVA BIANCHI ARCADEX: GRAVEL DISCOVERY

Pensata per l’avventura e il bikepacking, la nuova Arcadex sposta i confini dell’esplorazione, con una geometria endurance pensata per vivere al meglio anche le esperienze su più giornate, e tante nuove soluzioni

Nata per l’avventura. Bianchi presenta la nuova Arcadex, il modello del brand italiano pensato per l’adventure gravel e il bike packing, oggi ancora più versatile e capace di rispondere alle esigenze di chi in bici vuole spingersi al di là della comfort zone.

Con Arcadex, Bianchi completa la sua offerta per gli amanti del gravel: a fianco di Impulso, il modello fast gravel per chi anche sui sentieri sterrati cerca performance e velocità, la nuova Arcadex incontra le esigenze degli spiriti liberi, che nel gravel cercano una risposta al loro desiderio d’avventura.

TELAIO DEDICATO

Il telaio in carbonio con geometria endurance garantisce tutto il comfort necessario per vivere appieno le avventure sulle lunghe distanze senza sacrificare gli aspetti prestazionali.

Entrambe le versioni della nuova Arcadex, Pro e Comp, sono dotate di cockpit integrato Velomann di serie, ma sono anche compatibili con il nuovo manubrio in fibra di carbonio monoscocca sviluppato dal Reparto Corse Bianchi, completamente integrato.

Con il suo passaggio ruota generoso, Arcadex consente di montare pneumatici fino a 700c x 50mm, e può essere equipaggiata con parafanghi. La bici è classificata ASTM 2 per l’utilizzo fuoristrada, ed è equipaggiata in entrambe le versioni con la sella Mitora 149 H1, per offrire il comfort necessario anche per le avventure di più giorni in bike packing.

OTTIMIZZATA PER L’AVVENTURA

Nello sviluppare la nuova Arcadex, Bianchi ha ascoltato richieste ed esigenze specifiche di bikepacker e viaggiatori, proponendo soluzioni in grado di semplificare e migliorare l’esperienza più completa.

La principale novità è il modulo IFS (Internal Frame Storage) che offre al ciclista uno spazio extra ricavato all’interno del tubo obliquo dove poter riporre oggetti di piccole dimensioni. All’interno del modulo IFS gli oggetti possono essere riposti utilizzando la custodia protettiva by Velomann, appositamente studiata per evitare che si spargano all’interno dello scomparto, facendo rumore
o provocando graffi.

Arcadex è configurabile con il nuovo kit Bianchi composto da quattro borse (100% nylon), pensate per offrirti differenti opzioni di supporto per i tuoi viaggi.
Il kit si compone di:

  • Orma 01: da posizionare sul tubo orizzontale (capacità 1litro; water resistant)
  • Orma 03: da integrare all’interno del telaio, nella parte anteriore (capacità 3 litri; waterproof)
  • Orma 07: progettata per essere fissata sotto la sella (capacità 7 litri; waterproof)
  • Orma 09: perfetta per il montaggio al manubrio (capacità 9 litri; waterproof)

Le borse Orma sono disegnate e prodotte in Italia da Bianchi, acquistabili anche singolarmente presso la rete vendita autorizzata Bianchi.

Il perno passante della ruota posteriore ospita una piccola brugola da 4 e 5 mm, utile in caso di inconvenienti lungo il percorso o per velici regolazioni. Sul telaio e la forcella di Arcadex sono stati creati diverse opzioni di fissaggio per montare portaborracce, borse ed altri accessori.

 

GLI ALLESTIMENTI: C’È L’OPZIONE FORCELLA AMMORTIZZATA ANTERIORE

La nuova Arcadex è disponibile nelle due versioni Pro e Comp.

Arcadex Pro è equipaggiata con le resistenti ruote in fibra di carbonio Velomann Terbium 30, pronte per affrontare qualsiasi avventura, e offre anche l’opzione della forcella ammortizzata Rockshox Rudy XPLR, con 30mm di escursione, per affrontare meglio i terreni più accidentati. Due le opzioni per i gruppi: l’elettronico SRAM APEX/GX AXS e il meccanico Shimano GRX 822.

Per chi vuole iniziare a spingersi oltre la propria zona di comfort c’è invece Arcadex Comp, che monta ruote Fulcrum Rapid Red. Per il gruppo la scelta è fra due opzioni meccaniche: Shimano GRX 610 o SRAM APEX.

In entrambe le versioni è montata la sella Mitora 149 H1, per offrire il comfort necessario anche in viaggi di più giorni.

Su tutti i modelli della gamma Arcadex è inoltre possibile fare un upgrade dopo l’acquisto montando la forcella ammortizzata compatibile.

Arcadex Pro viene proposta in due affascinanti colorazioni opache: celeste con accenti turchese scuro o verde foresta con dettagli neri. Per Arcadex Comp, invece, l’opzione è fra due verniciature lucide: celeste e grafite o, in alternativa, sabbia metallizzato con inserti grafite.

Arcadex è disponibile al pubblico con i seguenti prezzi:

  • Arcadex Pro con Apex/GX eTAP 12S: 5.099 €
  • Arcadex Pro con GRX 820/822: 4.199 €
  • Arcadex Comp con Apex/SX 12S 40T o GRX 610/822 40T: 2.999 €

Per maggiori informazioni visita il sito www.bianchi.com