TEST BIKE, IL VERO CUORE DI ITALIAN BIKE FESTIVAL

Sono passati solo due mesi dalla chiusura della sesta edizione di Italian Bike Festival e già sono partiti i preparativi per la prossima. Dal 13 al 15 settembre 2024 al Misano World Circuit, riaprirà il parco di divertimenti per tutti gli amanti della bici, dove potranno incontrare i loro idoli, conoscere i principali player della bike industry, scoprire tutti i nuovi modelli e, soprattutto, provarli!

Per IBF è stato da sempre fondamentale dare la possibilità di conoscere i prodotti presenti nell’area expo, passando prima agli stand per informarsi riguardo alle performance e alle innovazioni tecnologiche, grazie alla possibilità di parlare con gli esperti, per poi testare attivamente le bici e gli accessori per comprenderne le vere potenzialità.

Data la vastità dei prodotti del mondo bici, sono necessari tracciati con diverse caratteristiche in grado di esaltare le qualità delle diverse tipologie di biciclette e per questo scopo la Pista Internazionale e la Flat Track del Misano World Circuit si sono rivelate perfette.

Per l’occasione la pista è stata ribattezzata Campagnolo Road Circuit, con lo storico marchio italiano che rinnova la sponsorizzazione dell’area anche per il 2024. Un pista con asfalto perfetto lunga 4,2 chilometri interamente dedicata alle bici. Grazie ai suoi 12 metri di larghezza con un fondo stradale senza imperfezioni e al panorama unico del circuito, pedalare nel Campagnolo Road Circuit è anche un’esperienza unica e indimenticabile.

L’altro tracciato, dedicato ai test di mountain bike e gravel, è la Yamaha Off-Road Arena, sponsorizzata dallo storico marchio Giapponese, che si è ormai affermato anche nel mondo della bici. Esclusivamente per l’Italian Bike Festival degli esperti trail builder hanno costruito un percorso che si snoda tra la flat track e la collina della quercia, dedicata a Marco Simoncelli. Tra pendenze, contropendenze e ostacoli artificiali, in un’area di oltre 30mila metri quadrati si possono seguire diversi trail con difficoltà differenti: dal gravel all’enduro qui tutte le bici possono essere messe alla prova su oltre 2 km di percorsi.

Per maggiori informazioni visita il sito: www.italianbikefestival.net