TREK SVELA IL REPORT SULLA SOSTENIBILITÀ AMBIENTALE 2023, CON L’IMPEGNO DI RIDURRE SEMPRE DI PIÙ L’IMPATTO DI EMISSIONI SUL PIANETA

Nel 2021 Trek Bicycle ha completato il primo audit sulle emissioni aziendali, pubblicando in un report il risultato di ciò che è stato raggiunto e la direzione che avrebbe intrapreso per aiutare il nostro pianeta. Nel 2023, Trek ha approfondito ulteriormente tutte le tematiche legate alle emissioni di carbonio, con un focus supplementare sugli obiettivi di riduzione a livello aziendale e alle nuove pratiche commerciali.

Un’azienda di biciclette produce prodotti che offrono una soluzione a molti dei problemi più complessi del mondo come la congestione delle nostre strade, la salute pubblica ed il  cambiamento climatico. Tuttavia, per troppo tempo all’industria ciclistica è stato concesso una specie di lasciapassare ambientale. Trek ha deciso di affrontare a viso aperto il proprio impatto sul nostro pianeta.

Nel report 2023 sulla sostenibilità di Trek, vengono trattate nello specifico diverse tematiche che un’azienda come questa deve affrontare per cercare di diminuire al massimo il proprio impatto ambientale.

Energia Rinnovabile

Il quartier generale e le strutture di produzione Trek negli Stati Uniti sono alimentati interamente con energia acquistata attraverso REC (crediti di energia rinnovabile) convalidati. Entro il 2030, verranno acquistati REC per tutte le strutture di proprietà di Trek a livello globale.

Produzione dei rifiuti da imballaggi in plastica

Trek ha riprogettato gli imballaggi delle bici e dei prodotti aftermarket per ridurre drasticamente il ricorso a plastica monouso. Dal 2020, i nuovi design hanno aiutato a evitare l’impiego di oltre 241 tonnellate di rifiuti da imballaggi in plastica all’anno.

Plastica riciclata

Trek sta continuando a trovare molte nuove opportunità per utilizzare plastica riciclata per realizzare biciclette e attrezzature. Oggi, 38 prodotti, inclusi portaborraccia, manopole, tessuti e caschi, contengono una percentuale di plastica riciclata.

Tessuti più sostenibili

L’abbigliamento per ciclismo su strada e per mountain bike di Trek contiene tessuti realizzati con bottiglie riciclate o rifiuti tessili. Questi hanno contribuito al riutilizzo di oltre 2,2 tonnellate di materiale.

Costruire il cambiamento

Trek crede che le biciclette possano fare la differenza, quindi ha all’attivo diverse collaborazioni con molte organizzazioni che trasformano questi prodotti in una forza positiva per il nostro pianeta e le persone. Attraverso il sostegno a PeopleForBikes, World Bicycle Relief, NICA e ad altre organizzazioni, prova ad alimentare un cambiamento significativo in tutto il mondo.

Oggi, in Trek, il tema dell’impatto ambientale è parte integrante di ogni confronto. Qui sotto puoi trovare il report integrale sulla sostenibilità: un approfondimento sulle emissioni, sugli obiettivi aziendali e sulle modalità che Trek ha adottato per ridurre l’impatto delle sue attività per un pianeta migliore.

www.trekbikes.com